Home

PassoBarbasso
...ascolta il tuo passo

Notizie dall'Associazione

  • Una volta al mese

    Torino
    gio 26 ott, mer 22 nov

    Si tratta di un' iniziativa nuova per dare più spazio alla vita sociale di PassoBarbasso.
    Una serata aperta a soci e non soci e con cadenza mensile. Uno spazio da utilizzare per incontrarci in un momento diverso dal camminare, per chiacchierare, per condividere la lettura di un nuovo libro, il progetto di un viaggio......per uno scambio di competenze ed esperienze... Per i non soci può essere l'occasione per avere informazioni sull' associazione. Fondamentalmente uno spazio da riempire con il contributo e la creatività di chi vorrà partecipare. L' appuntamento è dalle 19 in avanti nella caffetteria di via Baltea 3, dove sarà anche possibile cenare insieme (8 euro il costo dell'apericena inclusa la bevanda).
    Abbiamo fissato le prime due date, giovedì 26 ottobre e mercoledì 22 novembre.
    Per informazioni e per comunicare la propria partecipazione:
    Dina Alberizia 3286867247

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     
  • Avigliana: la Città medioevale dal Cuore Verde

    Torino
    gio 26 ott

    Ricordate la camminata fatta ad Avigliana in occasione della ResBarbassa del 2016 e quella di febbraio di quest'anno? Ebbene... questo percorso e tanto altro saranno presentati a Torino nel libro "Avigliana: la Città medioevale, il Cuore Verde e i suoi dintorni" dagli autori, nonchè nostri eccellenti ospiti della ResBarbassa, Ludovico Marchisio e Arnaldo Reviglio.
    L'incontro si terrà il giorno 26 ottobre alle ore 21,00 c/o la sede CAI UGET al Parco della Tesorier in C.so Francia 192 (maggiori dettagli nella locandina allegata).
    Se siete interessati potete partecipare; io vi aspetto lì.
    Patrizia Santi

    locandina

     

     
  • Le colline fuori della porta

    Bologna
    dom 22 ott

    Nell'ambito del calendario della "Consulta per l'escursionismo della provincia di Bologna" PassoBarbasso organizza una passeggiata lungo i sentieri del Parco dei Prati di Mugnano. L’obiettivo è raggiungere la cima di Monte Mario (dove si trova uno speciale presepe permanente) e firmare il libro di vetta. Appuntamento alle 9.30 alla stazione di Sasso Marconi (parcheggio grande sul retro della stazione).

    Scarica la scheda

     

     
  • Visita al museo Anteros (BO)

    Bologna
    sab 14 ott

    Dopo avere conosciuto il museo Tolomeo, PassoBarbasso propone una nuova visita all'Istituto dei ciechi Francesco Cavazza di Bologna. Questa volta entreremo al museo Anteros e ci faremo guidare in un percorso di sperimentazione delle arti visive. L'appuntamento è fissato per sabato 14 ottobre alle ore 10, a Bologna in via Castiglione 71.
    Nella prima parte del percorso ci avvicineremo alle riproduzioni tattili di quadri famosi, poi passeremo alla manipolazione dell'argilla: prima riceveremo le sensazioni del tatto da una forma già prodotta, poi, al buio, seguiremo il cammino inverso e imprimeremo forma all'argilla. L'esperienza visiva diventerà tattile (abbigliamento adeguato all'uso dell'argilla; la durata del percorso è di due ore; ingresso gratuito).

    Chi desidera partecipare può scrivere a Nerio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - cell. 333 785 89 31)

     

Blog

  • PastaBarbassa 3 -- Resoconto e Ricette dei piatti in gara

    Torino, 15 settembre 2017

    Come ogni barbasso ormai sa, PastaBarbassa è l'annuale gara di abilità culinaria tra i barbassi del nord-ovest. La formula è molto semplice: prepari un sugo per condire una pasta (la stessa per tutti); lo presenti al pubblico della serata, convenuto numeroso per la ghiotta occasione; degusti insieme ai presenti i sughi in gara, quindi ascolti l'applauso riservato al tuo sugo e a quello degli altri concorrenti. Vince il sugo più applaudito (e qui non si scherza, perché un professionale applausometro registra in modo inappellabile l'intensità di ogni applauso).

    Quest'anno, edizione di grande rilievo: per il numero di 'forchette' convenute (una trentina) e per qualità e quantità dei cuochi che hanno accettato questa simpatica sfida (ben cinque).

    Ha vinto Chiara (la vedete nella foto), iscritta all'ultimo minuto con il suo sugo zucchine e pinoli, semplice ma evidentemente di grande effetto.

    Ringraziamo i cuochi, che dopo averci deliziato con le loro leccornie, ci hanno anche fatto dono delle relative ricette, che trovate di sotto.

    Arriverci al prossimo anno!

    P.S. Le foto della serata si possono vedere a questo link.

     

    Pasta con zucchine e pinoli (a cura di Chiara, ricetta vincitrice)

    Per 180g di pasta:

    • 2 zucchine
    • 1 cucchiaio da tè di curcuma
    • 2 cucchiai da tavola di pinoli
    • 1 spicchio d’aglio
    • ½ peperoncino rosso
    • Olio EVO

    Preparazione

    • Tagliate una zucchina a striscioline sottili e l’altra a pezzi
    • Lessate in acqua salata la zucchina tagliata a pezzi e frullatela con un po’ di olio
    • Fate scaldare in una padella un po’ di olio, aglio (che poi andrà tolto) e il peperoncino
    • Aggiungete le zucchine e striscioline e fatele un po’ ammorbidire
    • Lessate la pasta quindi versatela in padella con le zucchine
    • Aggiungete la curcuma e quindi la crema di zucchine
    • Impiattate e aggiungete i pinoli tostati

     

    PASTA DEL DOPO-TEATRO...con trucco a sorpresa (a cura di Alessandra)

    INGREDIENTI

    1 kg. di pomodorini datterini

    3 spicchi d'aglio

    basilico

    capperi sotto sale

    sale

    pepe

    origano

    Sugo ideale per condire la pasta, che si può preparare e poi riscaldare al momento di servire la pasta!

    La preparazione del condimento per la pasta, in particolare gli spaghetti, prevede due momenti diversi: innanzitutto bisogna "confettare" i pomodorini nel forno, un paio a commensale, dopo averli tagliati a metà, e cosparsi di sale, pepe, e zucchero di canna, e lasciati cuocere a fuoco basso (140 gradi) per 1 ora e mezza c.a. 

    Nel frattempo si può preparare il sugo coi rimanenti pomodorini tagliati a pezzetti, l'aglio, i capperi dissalati, il basilico e l'origano.

    Quando la pasta è scolata, cospargerla col sugo e decorare con i due pomodorini confetttati e qualche fogliolina di basilico e ... buon appetito!

     

    Pennette al sugo di trota affumicata e pistacchi (a cura di Massimo)

    Alla PastaBarbassata due tranci di pescespada, passati in padella, hanno sostituito la trota affumicata, anche il Cognac e la salsa Worcester sono state sostituite con vino bianco.

    Modifiche apportate per meglio abbinare il sugo con quello alle zucchine di Chiara con lo scopo dichiarato, in coerenza con la matematica non-euclidea, di dimostrare che 1+1=3 e di validare il motto per antonomasia dei gestaltisti: “Il tutto è più della somma delle singole parti”.

    Buon appetito

    Tempo di preparazione 15'

    Tempo di cottura15'

    Ingredienti per 4 persone

    400 gr di pennette

    100 gr di filetti di trota affumicata

    50 gr di pistacchi pelati

    1/2 bicchiere di vino bianco

    l spicchio d'aglio

    2 foglie di salvia

    75 gr di burro

    l spruzzata di Cognac

    1 spruzzata di salsa Worcester

    sale, pepe

    Frullate i pistacchi insieme al vino bianco sino a ottenere un composto piuttosto cremoso. Tagliate la trota affumicata a listerelle sottili. Sbucciate lo spicchio d'aglio. In una larga padella fate fondere il burro con lo spicchio d'aglio e la salvia: quando l'aglio sarà dorato schiacciatelo con una forchetta e toglietelo insieme alla salvia. Mettete nel condimento i pistacchi e fate insaporire a fuoco medio, mescolando con un cucchiaio di legno. Unite quindi i pezzettini di trota e bagnate tutto con il Cognac. Salate, pepate e aromatizzate con la salsa Worcester.

    Cuocete ancora per qualche minuto. Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata. Scolate le permette bene al dente e trasferitele nella padella con la salsa. lnsaporite tutto insieme per qualche istante a fuoco vivace, mescolando con cura, e servite subito, ben caldo.


     

    SAPORI D'AUTUNNO (a cura di Diletta)
    INGREDIENTI:
    50g di parmigiano
    500ml di latte 
    40g di burro
    50g di farina
    500g di salsicce
    500g di funghi champignon
    150g di ricotta
    40g di brie
    300g di pasta (preferibilmente pasta corta)
    sale quanto basta
    PREPARAZIONE: 
    tagliare funghi e salsiccia, in una padella mettere la salsiccia e Farla soffriggere con un bicchiere di vino bianco e dopo mettere i funghi e mescolate spesso . Intanto  in un a pentola dai bordi alti mettere a sciogliere il burro, dopo metterci un poco alla volta la farina e mescolare bene
    poi mettere tutto il latte (questa era la besciamella ). Ora andiamo a preparare la ricotta : in una terrina mettere tutta la ricotta e metterci assieme dell'altro parmigiano reggiano e mescolare per bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Ora buttare la pasta. 
    Adesso aggiungere la ricotta alla besciamella mentre cuoce e mescolare bene il tutto, poi scolare la pasta e metterla nella padella dei funghi e salsiccia ( QUANDO SCOLAE LA PASTA TENETE DA PARTE DELL'ACQUA DI COTTURA ) e fatela saltare , dopo metteteci la besciamella +ricotta e mescolate il tutto facendolo saltare ancora in padella . La pasta è pronta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

     

     

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy