Il Monte Navert (Pr)
Progetto Ripasso
IndietroCOM_SIMPLECALENDAR_PRINTInvia e-mailvCal/iCal

Lunga ma non difficile escursione verso una montagna superba, isolata e selvaggia, lontana dal traffico escursionistico del vicino Crinale dei Laghi. La sua mole si erge inconfondibile a dominare i sottostanti prati della Colla di Valditacca. Anche il Navert fa parte delle “rocche” che caratterizzano l'Appennino Parmense: immergenti dolcemente verso nord e con versanti sud ripidissimi. I vasti pianori sommitali (che ricordano quelli della Pietra di Bismantova) e lo stupendo panorama che si può godere dalla croce di vetta ripagano della fatica dell'avvicinamento e della monotonia di alcuni tratti.

monte_navert

data:
16.10.2011  scheda
difficoltà:
numero di orme
regione:
Emilia Romagna
contatto:
Alessandro Benazzi  COM_SIMPLECALENDAR_EMAIL
telefono:
338 6719741
Categoria Emilia-Romagna | Data di creazione Mercoledì, 05 Gennaio 2011 18:35 | Data di modifica Sabato, 17 Settembre 2011 07:53 | Creato da user | Visualizzazioni 711

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy