La chiesa nella roccia: san Besso (TO)
Progetto Ripasso
IndietroCOM_SIMPLECALENDAR_PRINTInvia e-mailvCal/iCal

Da campiglia si sale lungo la pista sterrata che porta verso il piano dell'Azaria. Prima di raggiungerlo, si imbocca sulla destra una deviazione ben indicata per il santuario di S. Besso.
Raggiunte le Grange Ciavanis 1876m, il santuario è già visibile, da qui uno strappo finale ripido ma breve che porta alla meta. Si prosegue fino alle Grange
della Balma e s'imbocca il sentiero che giunge al di sotto dell'Arietta, da cui si discende all'Alpe Barmaion e poi al Pian dell'Azaria (1550 m), definito da Rigoni Stern il luogo più bello del mondo. Passata la Cappella del Sacro Cuore e una ex palazzina di caccia, con piacevole cammino, vivacizzato dalla compagnia del torrente, si torna a Campiglia.

data:
24.05.2015  scheda
difficoltà:
numero di orme
regione:
Piemonte
contatto:
Alessandra Monetti, Matteo Nobili  COM_SIMPLECALENDAR_EMAIL
telefono:
3479945647
Categoria Piemonte | Data di creazione Martedì, 06 Gennaio 2015 22:27 | Data di modifica Sabato, 17 Gennaio 2015 08:15 | Creato da user | Visualizzazioni 653

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy